per Tody Macedo

per Glicia Oliveira

le foglie iniziano a cadere

brezze portano il calore lungo
si prepara per il freddo

lascia il corpo in uno stato di torpore

mezzo caldo, mezzo freddo

sono triste, o senza nessun umorismo

mi manca la melodia nelle vicinanze

che mi porta dal sisma

l’autunno è così compiacenti

è schiavo di tempo e segnore